Nomine in qualità di esperto

Nomina nel “Comitato di Governo”, con nota prot. soc./6287 del 15/6/93, all’interno del  Progetto “Horizon - Integra sub-progetto svantaggio sociale. Percorso formativo per i detenuti stranieri ristretti nelle carceri Emiliano-romagnoli”, in rappresentanza della Consulta per l’emigrazione e l’immigrazione della Regione Emilia-Romagna;

 

Attività di consulenza, in qualità di esperto, all’interno del “Gruppo di lavoro interdisciplinare per l’approfondimento del problema degli strumenti di tutela dei diritti dei minori”, costituito presso il Servizio Politiche Familiari, Infanzia, Adolescenza e Sviluppo Scolastico dell’Assessorato Politiche Sociali e Familiari, Scuola, Qualità urbana della Regione Emilia-Romagna, nominato con nota prot. n. 7699/MDL del 19 maggio 1997 dell’Ufficio “Progetti per l’Occupazione e Immigrazione” - Servizio “Politiche del Lavoro” dell’Assessorato al Lavoro, Formazione, Università e Immigrazione della Regione Emilia-Romagna;

 

Componente della “Commissione Interistituzionale per i Diritti Umani e l'Intercultura” con sede presso la Sovraintendenza Scolastica Regionale per l'Emilia-Romagna, costituita in base al decreto n. 2937 del 10.9.94 e n. 3218 del 10.9.94 e nota prot. n. 3480/A31 decreto n. 3552 del 4 luglio 1996 di costituzione di un Gruppo di studio e di ricerca sui diritti umani e l'intercultura e in base alla CM n. 56 del 16.02.1995 che invita a promuovere in sede regionale il funzionamento dei Comitati di coordinamento interistituzionale e di centri di riferimento per orientare e sostenere le attività interculturale delle Scuole, con decreto della Sovraintendenza per l'Emilia-Romagna, n. 7191 del 2.12.1995;

 

Componente del Comitato di coordinamento, nominato in rappresentanza della Consulta regionale per l'emigrazione e l'immigrazione, nell’ambito del Progetto "Città sicura" della Giunta regionale, "Protocollo per la realizzazione di una ricerca sul fenomeno dell'abusivismo commerciale sulla riviera Emiliano-romagnola", siglato il 21/11/94;

 

Collaborazione, all’interno del “Progetto Città sicura”, nell’attività di ricerca su "Immigrazione e sicurezza" - immigrati come autori di reati e come vittime di violenze razzistiche -, coordinato del Prof. D. Melossi, C. Bracesi, L. Pepa;

Collaborazione, nel periodo 1996/98, con il Gruppo di lavoro “Progetto sperimentale per la realizzazione di interventi mirati a sostegno dell'occupazione di immigrati extracomunitari nel mercato del lavoro regionale”;

 

Collaborazione nell’ambito del “Progetto per la ricognizione per e la valutazione d’efficacia delle azioni di orientamento, formazione, accompagnamento e supporto all’inserimento lavorativo dei soggetti socialmente deboli e/o a rischio di emarginazione dal mercato del lavoro attuate in Emilia-Romagna;

 

Componente della Commissione interistituzionale per i diritti umani l’intercultura” costituita presso la Sovraintendenza scolastica della Regione Emilia-Romagna, nominato con  nota prot. n. 796/97 del 21 maggio 1997 dell’Assessore al Lavoro, Formazione, Università e Immigrazione della Regione Emilia-Romagna;

 

Nomina a componente della Commissione Giudicatrice del Premio Regionale di poesia e narrativa dal titolo “Con gli occhi di ieri e di oggi”, con prot. N. 97/02 del 28 giugno 2002, promosso dall’ANCeSCAO (Coordinamento Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti della Regione Emilia-Romagna);

 

Gruppo di Lavoro sul Disagio Transculturale” presso la Direzione del Dipartimento di Salute Mentale di Modena - Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, costituito nel 2005;

 

Coordinamento attività socio sanitarie rivolte ai cittadini extracomunitari” coordinato dalla  Direzione Socio-Sanitaria – Azienda-USL di Modena, costituito nel 2006.